Ottimo esordio per Sequar a Lamiera 2019

Sequar si è presentata ufficialmente al pubblico partecipando all’edizione 2019 di Lamiera, la manifestazione internazionale del settore della lavorazione della lamiera. La fiera si è tenuta a Fieramilano Rho dal 15 al 18 maggio scorso.

Davide Morra e Rossana Cammardella, R&D Dept. Sequar, esprimono alcune considerazioni sulla partecipazione dell’azienda a questo importante evento di settore.

“Il nostro bilancio è eccezionalmente positivo, al di là di ogni più rosea aspettativa – dichiara Davide Morra, R&D Dept. Sequar – Abbiamo avuto centinaia di presenze al nostro stand, con una costante richiesta di informazioni e di demo. Il pubblico è rimasto realmente impressionato dalle caratteristiche innovative del nostro software ERP per quanto riguarda l’intuitività d’uso e l’ampiezza di funzioni, a cui vanno aggiunti i vantaggi dell’architettura cloud”.

“La realtà del settore della lavorazione della lamiera è spesso fatta da PMI poco informatizzate. Ancora poche sono attrezzate con un ERP e, quando c’è, si può trattare di prodotti datati – aggiunge Rossana Cammardella, R&D Dept. –  È comunque uno scenario in evoluzione. Ormai tutti gli imprenditori, anche i più piccoli, si stanno rendendo conto di come, per competere più efficacemente nel mercato, sia indispensabile controllare l’efficienza dei processi aziendali con ERP di ultima generazione”

“Sequar è la risposta perfetta per questa fascia di clientela. Tutti hanno apprezzato la chiarezza dell’interfaccia grafica, le numerose app per gestire le varie funzioni aziendali e quanto sia semplice visualizzare statistiche e creare tabelle pivot. – commenta Davide Morra – Ovviamente, visto il contesto della fiera, le attenzioni dei visitatori maggiori si sono rivolte ai moduli dedicati alla produzione, in particolare all’app di collegamento con i software CAD/CAM. I visitatori sono rimasti colpiti positivamente da come Sequar consenta, con pochi click, di importare i dati relativi agli ordini, passarli in automatico alle macchine da taglio e, alla fine, condividere i consuntivi di produzione con Acquisti, Vendite e fatturazione”.

“Per quanto riguarda i benefici dell’archiviazione cloud, una esclusiva di Sequar rispetto ai concorrenti, ci siamo resi conto che non sono ancora del tutto conosciuti. Una volta evidenziati gli innumerevoli vantaggi, però, il pubblico si è dimostrato entusiasta per le grandi e innovative potenzialità – aggiunge ancora Davide Morra – C’è qualche prevedibile osservazione da superare all’idea di non avere “fisicamente” i dati in azienda. Quando tuttavia abbiamo illustrato i risparmi derivanti dal non dovere più acquistare o gestire i server dedicati e, soprattutto, il livello altissimo di sicurezza garantita dalla archiviazione in cloud, le obiezioni sono sparite”.

“L’argomentazione finale vincente è stata, ovviamente, la prova sul campo – sottolinea Rossana Cammardella – Attraverso vari demo abbiamo dimostrato la facilità con cui si può accedere in remoto a tutte le informazioni aziendali tramite il proprio smartphone: vantaggio enorme quando ci si deve, ad esempio, assentare dall’azienda per riunioni di lavoro esterne. Con Sequar basta cliccare sulle icone delle varie app per entrare nell’ERP: niente più telefonate in ufficio o necessità di portarsi dietro carte e documenti. Quasi sempre la piacevole sorpresa si è trasformata in una richiesta di incontro”.

“Le nostre agende sono piene di appuntamenti per le prossime settimane – conclude Davide Morra – Ci aspetta un periodo certamente impegnativo che affrontiamo con la consapevolezza e l’entusiasmo di avere sviluppato un prodotto dall’incredibile potenziale ma, soprattutto, utile per migliorare la qualità del lavoro dei nostri clienti, come è nella missione di Sequar”.